Campello, nel cuore dei Monti Aurunci, accoglieva ancor prima dei romani antichi popoli dediti alla pastorizia e all'agricoltura, gli aurunci. Qui trovarono riparo i monaci greco-bizatini, dispersi lungo le balze dirupate del massiccio montuoso. Proprio vicino Campello quei monaci fondarono sulla cima del Monte Fusco il Santuario della Madonna della Civita sulle cui origini volge un alone di mistero e leggenda legata alla tradizione popolare.
Secondo tradizione, durante la persecuzione dell'imperatore Leone Isaurico a Costantinopoli, VIII secolo, due monaci vennero sorpresi dai soldati con il dipinto su legno della Madonna. Chiusi in una grande cassa insieme al quadro, furono gettati in mare: "Se veramente è così miracolosa, vi salverà", dissero.   Dopo 54 giorni, questa cassa galleggiante toccò la sponde di Messina e successivamente di Gaeta. Qui il quadro, esposto per la venerazione dei fedeli,  dopo poco tempo scomparve  e si racconta che fu ritrovato sul monte Civita, presso Itri, da un pastore sordo e muto  alla ricerca di un suo animale smarrito. Egli riacquistò l'udito e la parola e corse a Itri a dare la notizia del quadro miracoloso. Fu così che il quadro fu affidato ai monaci benedettini, che all'epoca erano in Figline, a circa 3 km dalla zona del ritrovamento e successivamente portato al Santuario.

Il santuario della Madonna della Civita è uno dei più antichi d'Italia. I monti Aurunci ed Ausoni gli fanno da corona e il panorama  va dal Circeo, fino all'isola di Ischia. Attualmente, il santuario è meta di quasi mezzo milione di pellegrini l'anno che ancora percorrono l'antico sentiero storico da Itri.

Si raggiunge agevolmente in bicicletta dopo aver percorso gli antichi tratturi di Campello, la Piana del Campo e la lunga e panoramica discesa di Monte Trina.

 

 

Lunghezza: 25 Km
Dislivello: + 600 mt
Difficoltà: Mtb - Medio/Facile
Tipo di Percorso: Quasi interamente sterrato

  • Ore 9:30 Partenza dal Passo San Nicola - Strada Civita Farnese. https://goo.gl/maps/ZjquQvLArkNfNFZK6 
  • Percorso di circa 25 km quasi tutto sterrato
  • Ore 12:30 circa visita al Santuario della Madonna della Civita
  • Ore 13:00 Rientro al punto di partenza 

Cosa è compreso:

  • Guida Cicloturistica
  • Assistenza per piccoli interventi di riparazione
  • Visita al Santuario della Madonna della Civita

Servizi su richiesta:

  • Noleggio mountain bike
  • Noleggio e-bike
  • Trasporto da/per stazione
  • Consegna bike presso b&b

Richiedi maggiori informazioni